Monumenti Funerari

La progettazione di monumenti funerari implica la conoscenza di specifiche leggi sanitarie in materia, che dettano dimensione e caratteristiche dei loculi.

Nell’ambito della progettazione dei monumenti funerari può essere necessario ottenere permessi a livello comunale e pareri della Soprintendenza. A ciò deve essere abbinata, in parallelo, la conoscenza del regolamento del cimitero in cui verrà eseguita la costruzione, che implica contatti, in fase di progettazione e di successiva direzione dei lavori, con il personale addetto ai controlli e alla custodia del cimitero.

Combinate queste parti fondamentali e regolamentate, occorre dedicarsi alla parte architettonica imprimendo al risultato finale la capacità di simbolica di esprimere il legame affettivo con per i propri cari attraverso l’uso dei materiali e la forma stessa del monumento funerario.

Di seguito alcuni esempi.

TRANI

GRANITO PURINO

NILO BOTTICINO

MARMO NERO

MARMO BEIGE

GRANITO ROSSO

GRANITO NERO

MARMO CARRARA